1887
Surveillance report Open Access
Like 0
This item has no PDF Download

Abstract

Fino al 1987 in Danimarca sono stati registrati annualmente una media di 20 000 casi di rosolia. Nel 1989, invece, sono stati registrati solo 1006 casi; l'incidenza reale attualmente non si conosce con esattezza ma si considera essere molto bassa, inferiore a 1 per 100 000 abitanti. Questa significativa diminuzione dell'incidenza di rosolia riflette il successo della vaccinazione delle donne in età fertile e sieronegative per la rosolia, iniziata in Danimarca nel 1980. Dal 1982 il servizio sanitario nazionale rimborsa la vaccinazione dei bambini e il vaccino MPR è stato introdotto in Danimarca nel programma vaccinale scolastico nel 1987. Questi interventi hanno permesso di mantenere bassa l'incidenza, e dal 1994 la sindrome da rosolia congenita e la rosolia in gravidanza sono state inserite tra le malattie soggette a notifica obbligatoria in Danimarca. Tuttavia, allo scopo di soddisfare l'obiettivo dell'OMS di controllare la rosolia nella Regione, si considera ora di introdurre anche la notifica obbligatoria di tutti i casi di rosolia diagnosticati in laboratorio.

Loading

Article metrics loading...

/content/10.2807/esm.09.04.00458-it
2004-04-01
2017-11-24
http://instance.metastore.ingenta.com/content/10.2807/esm.09.04.00458-it
Loading
Loading full text...

Full text loading...

/deliver/fulltext/eurosurveillance/9/4/art00458-it.htm?itemId=/content/10.2807/esm.09.04.00458-it&mimeType=html&fmt=ahah
Comment has been disabled for this content
Submit comment
Close
Comment moderation successfully completed
This is a required field
Please enter a valid email address
Approval was a Success
Invalid data
An Error Occurred
Approval was partially successful, following selected items could not be processed due to error