1887
Surveillance report Open Access
Like 0
This item has no PDF Download

Abstract

L'introduzione nel 1983 della vaccinazione contro la rosolia nel calendario vaccinale francese ha portato a una drastica riduzione dell'incidenza delle infezioni da rosolia durante la gravidanza e della sindrome da rosolia congenita. Questa riduzione è attestata dai dati della sorveglianza realizzata dall'insieme dei laboratori diagnostici che eseguono la ricerca dell'IgM anti-rosolia. Tuttavia, l'insufficiente copertura vaccinale nei bambini e nelle donne in età fertile porta rispettivamente a mantenere la circolazione del virus e alla comparsa, ogni anno, di diverse dozzine di infezioni durante la gravidanza. Bisogna proseguire nell'impegno recentemente intrapreso di migliorare la copertura vaccinale se si vogliono prevenire le epidemie dovute ai significativi livelli di suscettibilità nelle giovani donne.

Loading

Article metrics loading...

/content/10.2807/esm.09.04.00460-it
2004-04-01
2017-11-20
http://instance.metastore.ingenta.com/content/10.2807/esm.09.04.00460-it
Loading
Loading full text...

Full text loading...

/deliver/fulltext/eurosurveillance/9/4/art00460-it.htm?itemId=/content/10.2807/esm.09.04.00460-it&mimeType=html&fmt=ahah
Comment has been disabled for this content
Submit comment
Close
Comment moderation successfully completed
This is a required field
Please enter a valid email address
Approval was a Success
Invalid data
An Error Occurred
Approval was partially successful, following selected items could not be processed due to error